Viaggio sui generi(s)


Uno spettacolo di Gaddo Bagnoli

Con Andrea Magnelli

Musiche originali Sebastiano Bon e Francesco Canavese

Costumi Ilaria Parente

Produzione Scimmie Nude

LO SPETTACOLO
Cromosomie è il risultato di una intensa ricerca attraverso le differenze, le similitudini, le incompatibilità e le complementarietà che esistono tra i sessi umani. Le Scimmie Nude presentano uno spettacolo che si sviluppa al limite tra scienza e poesia. Confermando la vocazione allo studio dell’animale uomo, Gaddo Bagnoli dirigerà Andrea Magnelli attorno ad un tema che ancora presenta, nell'incontro-scontro tra vari generi sessuali, dispute e zone d'ombra. Il lavoro della compagnia vuole infatti indagare sulle presunte differenze che mai più d'oggi hanno cancellato i 'confini' del maschio e della femmina, sviluppando alternative sociali e genetiche che proiettano la nostra società verso un incerto futuro di comportamenti, reazioni, modalità e strutture di vita, ancora lontani e difficili da comprendere. Uno spettacolo che mostra tutti i limiti e le qualità della nostra fragile umanità attraverso il gioco di attrazione e riproduzione in un continuo confronto con la nostra natura biologica. Un percorso vivo che si concretizza sulla scena solamente attraverso il corpo/voce dell'attore, lo spazio e pochi oggetti simbolici, interessante per il rigore scientifico ed appassionante per il cuore poetico che lo pervadono, una analisi interiore ed esteriore che riesce anche ad essere comica nel confronto tra l'Uomo e quel gene "Y" che fa la differenza.

LA COMPAGNIA
Le Scimmie Nude, compagnia milanese costituitasi nel 2003 e diretta da Gaddo Bagnoli, fondano la loro metodologia su di un’ attenta scelta operata tra le più avanzate tecniche di recitazione teatrale di tutto il Novecento: la Biomeccanica di Mejerchol'd, il teatro fisico di Grotowski e la pratica d'uso dei centri di Gurdjieff, nonché l'opera scientifica del filosofo William James. Ma il principale ispiratore per la poetica, per la tecnica e per la drammaturgia della compagnia è certamente Antonin Artaud.

Dal 2008, la ricerca della compagnia Scimmie Nude si è declinata in una trilogia (prodotta da Federica Maria Bianchi) di spettacoli originali: Pauraedesiderio, Macchine e Perversioni, a cui sono seguiti Alieni e nel 2014 Danza alla Rovescia.

Compagnia con vocazione internazionale, le Scimmie Nude operano a Milano e dintorni attraverso lo Spazio Scimmie Nude, sede del gruppo e della Scuola di teatro.

Nel 2013, al FIT Festival in Canada, Festival internazionale alla sua diciassettesima edizione, Pauraedesiderio (Primo Capitolo della Trilogia d’Indagine sull’Uomo) è stato premiato come migliore spettacolo del Festival vincendo il Premio del Pubblico.

Infoline: TDC - via della Braida, 6 – 20122 Milano - Tel. 02 5462155 -