Potrebbe succedere che...
il teatro accoglie l’altro per immaginare insieme un luogo di controcultura. Abbiamo scelto di allestire un mercato di giorno e un club concerto di sera perché per far partire un incontro ci vuole un contesto concreto un appuntamento, un gioco, un ruolo per liberarsi e poi perdersi sapendo dove tornare...


Psicomarket dalle 11 alle 19 ingresso libero

Contraddizione Club dalle 21,15 in poi ingresso €10,00


mercato:

autoproduzione di idee, oggetti e sensazioni "Psico" vuole sottolineare l'unicità delle creazioni, frutto di un pensiero, di un progetto,un desiderio dell'autore che si concretizza. Esposizione e vendita di abiti e oggetti di stilisti e designer autoprodotti. ...e intorno arte plastica, musica, filosofia, poesia, pittura... Palco aperto ai musicisti dalle 14 alle 18 (per informazioni contattare il teatro) Chi compra allo psicomarket,potrà usufruire di uno sconto sul biglietto della serata pari al 15% degli acquisti.

in piedi, sdraiati, o seduti e...
Concerto Milano - UK A.R. aprono Luigi Tuttobene Nicoletta Bernardi e
per la prima volta in Italia:
Louis Barabbas & the Bedlam Six (Manchester)

Il gruppo inglese porterà le sue storie d'amore e di peccato, di diavoli, alcolizzati e dame... Il loro show “infame” e spettacolare, fatto di note vintage, sonorità swing e blues, si contaminerà dell’imprevedibilità di azioni che nascono dai “desideri” del pubblico raccolti nei giorni precedenti l’evento, all’insegna del “potrebbe succedere che...” suggerito da un racconto o dal suono di uno strumento.

Ed ecco che, come avvenuto nel primo appuntamento di Milano Calling, potrebbe succedere che... ballare cantare che tutti si bloccano e ci si annusa travestirsi recitare una poesia scambiare fumetti tacere per osservare gli altri trovarmi in una situazione che ci rende complici fronte braccia collo parlare in inglese stare senza scarpe vivere perennemente innamorato angolino dei massaggi sfogliare un libro su un divano conversare di filosofia bere vino birra tè parlare di cose vere scatenare una guerra di torte prendersi per mano e iniziare a correre poter andare in un luogo da sola scambiarsi i vestiti regalare fiori lanciare aerei di carta che il dare e il rifiutare siano leggeri che si rida dei nostri idoli chiedere le tue dieci parole preferite dove vuoi morire che nessuno si vergogni di se…

E tu? Che desiderio vorresti vivere in mezzo agli altri? Scrivici i tuoi 3 desideri a milanocalling@teatrodellacontraddizione.it e potrebbe succedere che... proveremo a realizzarli.

GUARDA IL VIDEO

“Nella transitorietà trovare lo spazio della propria durata, nell’instabilità un nuovo equilibrio... arrendersi all’imperfezione con in mente la menzogna del mondo finito, dei suoi muri, perfetti, stuccati, talvolta disumani...”

#milanocalling

Milano Calling fa parte di "Formati d'Arte" progetto sostenuto da Fondazione Cariplo

PsicoMarket - dalle 11 alle 19 – Ingresso libero

Contraddizione Club – dalle 21,15 in poi – Ingresso €10,00

http://milanocalling.wordpress.com - www.teatrodellacontraddizione.it

Fondazione Cariplo


Infoline: TDC - via della Braida, 6 – 20122 Milano - Tel. 02 5462155 - - Hashtag: #milanocalling