31.07.2018

Vincitori del Bando ExPolis 2018

I progetti vincitori ex aequo del Bando ExPolis sono:

"La vita come un canto" di Vincenza Pastore

"Saduros" del Collettivo l'Amalgama

Motivazione: 
- per essere riusciti a mettere in gioco e a rischio il proprio lavoro e a trasformarlo nelle diverse tappe del percorso; 
- per essere stati in grado di relazionare il proprio materiale con il pubblico mantenendo e anzi arricchendo la profondità della proposta; 
- per aver abitato i luoghi assegnati dalla direzione artistica del Festival ExPolis usando gli ostacoli come opportunità;
- per l'interpretazione degli attori che hanno agito il proprio progetto in apertura e piena adesione ai valori del Festival: esposizione, instabilità, relazione.

Consci della relatività di ogni giudizio, ma della necessità di fare una scelta, vogliamo sottolineare che tutte le compagnie selezionate per ExPolis18 meritano un ringraziamento per la disponibilità dimostrata durante le tappe del bando e la qualità della loro proposta che non è assolutamente inferiore ai progetti vincitori; artisti e compagnie che il Teatro della Contraddizione, continuerà a seguire, con l'intenzione di proporli al proprio pubblico.


la vita come un cantoSaduros