22.10.2020    23.10.2020    24.10.2020    25.10.2020   

I Giganti della Montagna - Voce Sola

Orario: 20:30 - Ingresso: 15,00 €

I Giganti della Montagna

I Giganti della Montagna
Voce Sola

da Luigi Pirandello


di e con Valentina Banci

cura allestimento Lorenzo Banci Giulia Barni

opera scultorea di Emanuele Becheri

genere: teatro sinistro montante


C’è uno strano essere, né donna né uomo, che arriva come da epoche altre sul palco vuoto, e forse ci aspetta lì da sempre, dove siamo andati ad ascoltarlo, in Teatro, luogo finalmente ritrovato, luogo dell’anima perduta, del dialogo con le stelle, della forza dell’utopia. Questo strano Signore - Signora porta in sé tutti i Personaggi del testo pirandelliano. Mille voci che diventano Una Voce Sola, che prova a portarci nell’incredibile storia raccontata nei Giganti della Montagna, ultima, bellissima opera incompiuta di Luigi Pirandello: una compagnia di attori allo sbando ridotta allo stremo, sopravvissuta al fine di rappresentare un’unica opera, che la gente non comprende e rifiuta. Una potente metafora sull’agonia dell’arte che deve cercare spazi isolati per esprimersi, al di fuori della società. 

Un testo che può dire tutto e il contrario di tutto, ma che mai come oggi è capace di interrogarci sul senso di questo spingere il mondo sull’orlo del baratro e proprio come il Teatro non si fa carico di darci nessuna risposta, lasciandoci tra le mani solo un grande punto di domanda.

Ingresso €15 - Ridotto €12

Durata: un'ora

Prenotazione obbligatoria.

Ingresso riservato ai soci - La tessera 19/20 è valida fino a fine dicembre 2020

> Tesseramento gratuito ma necessario: http://www.tesseramentocontraddizione.it

Infoline e prenotazioni: 025462155 - prenotazioni@teatrodellacontraddizione.it


Nel rispetto del Protocollo Anti Covid, per le richieste di prenotazione abbiamo bisogno di ricevere:

- nome, cognome e recapito telefonico di ogni persona

- segnalazione nel caso vi siano persone congiunte; se è possibile cercheremo di  accomodarle vicine

- i non congiunti devono avere un posto singolo

- per evitare assembramenti è consigliato ritirare i biglietti con anticipo


LET'S GO