14.12.2019   

Microcosmo + Guitar Solo_ La cura di Dioniso

Orario: 20:30 - Ingresso: 10,00 €

dicembre

Sabato 14 dicembre | dalle h. 20:30

Associazione Vanghé
La Cura di Dioniso
Rassegna musicale a cura di Camilla Barbarito e Fabio Marconi


L’Associazione Ambulatorio d’Arte Van–ghé, che da anni si occupa di attività culturali in ambito psichiatrico, presenta La Cura di Dioniso, una rassegna musicale, curata dai musicisti Camilla Barbarito e Fabio Marconi, che nasce come condivisione di atti musicali poetici e coinvolge in questo convivio persone affette da disagio psichico. La programmazione intercetta le espressioni artistiche più autentiche e temerarie, aldilà degli steccati di genere.
In collaborazione con il Centro Diurno Ovada del DSMD ASST Santi Paolo e Carlo.

DUE CONCERTI IN SOLO:

- ALBERTO PEDERNESCHI – Microcosmo (solo per batteria preparata)

Batteria, batteria preparata, kalimba, oggetti.
“In ogni istante della vita abbiamo un piede nella favola e l’altro nell’abisso” (Paulo Coehlo)
L’eco di una fiaba, le voci degli oggetti dimenticati, le fotografie d’infanzia, le attese. Un microscopio puntato sulle emozioni che le piccole cose possono regalare. 

Microcosmo è una ricerca personale, un dialogo intimo nel quale si alternano composizione e improvvisazione attraverso l’utilizzo della batteria preparata. Un’indagine rigorosa che conduce ad una narrazione coinvolgente ed evocativa.

- SIMONE MASSARON – Guitar solo

L'amore per la chitarra, per la sua espressività, per la melodia nella sua forma più semplice creano il tessuto sul quale il concerto si dipana. La visione della chitarra di Simone Massaron trascende la consueta funzionalità dello strumento dedicandosi alla ricerca e trasformando lo strumento in un mezzo espressivo che si reinventa ogni volta per soddisfare l’esigenza creativa.

Simone usa la chitarra preparata, il live looping, gli effetti sempre con la parsimonia di chi non vuole sfoggiare un campionario di possibilità ma solo come mezzi per arrivare a poter fare musica in una via personale. Il concerto si svolge in un percorso che spazia dall’improvvisazione libera, al noise. Da composizioni originali di Massaron che fanno sempre i conti con la visione alternativa dello strumento, ai vecchi evergreen tanto cari al chitarrista.


Ingresso: 10€
Prenotazione consigliata
Ingresso riservato ai soci
> Tesseramento gratuito ma necessario: http://www.tesseramentocontraddizione.it
Infoline e prenotazioni: 025462155 - prenotazioni@teatrodellacontraddizione.it

bonus cultura